La Tunella vini: 47

Lalinda 2013 D.O.C. Friuli Colli Orientali La Tunella
Prezzo
17,64
Nome

Lalinda 2013 D.O.C. Friuli Colli Orientali La Tunella

Tipologia Bianco Provenienza Friuli-Venezia Giulia Annata 2013 Produttore
Rjgialla Ribolla Gialla 2014 D.O.C. Friuli Colli Orientali La Tunella
Prezzo
11,47
Nome

Rjgialla Ribolla Gialla 2014 D.O.C. Friuli Colli Orientali La Tunella

Tipologia Bianco Provenienza Friuli-Venezia Giulia Annata 2014 Produttore
La Tunella Sauvignon
Prezzo
12,5
Nome

La Tunella Sauvignon

Tipologia Bianco Provenienza Friuli Venezia Giulia Annata 2016 Produttore
La Tunella Friulano DOC
Prezzo
12,5
Nome

La Tunella Friulano DOC

Tipologia Bianco Provenienza Friuli Venezia Giulia Annata 2016 Produttore
La Tunella Rjgialla Ribolla Gialla DOC
Prezzo
12,5
Nome

La Tunella Rjgialla Ribolla Gialla DOC

Tipologia Bianco Provenienza Friuli Venezia Giulia Annata 2016 Produttore
La Tunella Cabernet Sauvignon
Prezzo
12,5
Nome

La Tunella Cabernet Sauvignon

Tipologia Rosso Provenienza Friuli Venezia Giulia Annata 2015 Produttore
La Tunella Biancosesto
Prezzo
20
Nome

La Tunella Biancosesto

Tipologia Bianco Provenienza Friuli Venezia Giulia Annata 2015 Produttore
Pignolo
Prezzo
24
Nome

Pignolo

Tipologia Rossi Provenienza Friuli Venezia Giulia Annata 2008 Produttore

La Tunella: Storia, Biancosesto e Prezzi

La cantina La Tunella è stata fondata cinquant’anni orsono da Min e Livio Zorzettig, rispettivamente padre e figlio. Nel giro di pochi decenni i vini La Tunella sono arrivati ai vertici del mercato enologico italiano, grazie ai loro eccellenti attributi. L’azienda viene oggi guidata secondo gli stessi valori di una volta dai fratelli Massimo e Marco Zorzettig, terza generazione di questa grande famiglia di viticoltori friulani.

La Tunella coltiva le proprie uve in 70 ettari di terreno situati tra le colline di Premariacco in Friuli-Venezia Giulia. Il territorio dei Colli Orientali del Friuli viene considerato uno dei più adatti alla viticoltura in Italia. Le aziende che possiedono terreni in questa regione baciata da Madre Natura negli ultimi anni hanno visto un notevole miglioramento nella qualità dei loro vini, con conseguente aumento della presenza e delle vendite nel mercato nazionale ed internazionale. Il terreno dove si trova la cantina La Tunella è composto da una miscela di arenaria e di marna. Il particolare microclima della zona, che si caratterizza per la dolce mitezza, si rivela inoltre ideale per la crescita delle uve. L’offerta dell’azienda spazia dai vini bianchi ai rossi, includendo anche vini passiti ed edizioni limitate.

I principali vitigni coltivati dall’azienda agricola La Tunella sono i classici autoctoni friulani come Pignolo, Picolit, Ribolla Gialla, Friulano e Malvasia. Oltre a questi vengono coltivate le grandi uve internazionali come Chardonnay, Sauvignon Blanc e Pinot Grigio. Una volta vendemmiate le uve vengono lavorate nella moderna cantina aziendale distribuita su due livelli, nella quale si svolge il perfetto funzionamento di tutti i processi produttivi. Il prodotto finale sono i vini etichetta La Tunella, prodotti che conquistano non solo per il loro intrigante sapore, ma anche per la grande tradizione e la passione con cui vengono creati.

Biancosesto, Lalinda, Arcione e gli altri vini aziendali

Uno dei vini aziendali che ha raccolto maggiori riconoscimenti in patria ed all’estero è il Biancosesto. Si tratta di un vino bianco del Friuli ottenuto da una combinazione in parti uguali di uve Friulano e Ribolla Gialla. Il colore giallo paglierino è intriso di riflessi verdognoli. Al naso risulta complesso ed avvolgente con un particolare mix di note floreali, fruttate e speziate. All’assaggio si distingue per sapidità e freschezza. Il Biancosesto La Tunella è un vino che appartiene alla Doc Colli Orientali del Friuli. A questa stessa denominazione appartengono anche gli altri vini della casa come la Ribolla Gialla Rjgialla, lo Schioppettino ed il Lalinda.

Quest’ultimo è un ottimo vino bianco friulano da bere in compagnia di pesce crudo, sushi, risotto ai frutti di mare ed altre succulente preparazioni a base di pesce. Il Biancosesto La Tunella si fa invece preferire in abbinamento a stuzzichini delicati e formaggi freschi. Tra i vini rossi, L’Arcione è quello che meglio si presta ad essere servito in una goduriosa cena in cui a farla da padrone sono carne alla griglia, selvaggina e formaggi stagionati.

Il prezzo dei principali vini La Tunella si attesta sui 17-19 euro a bottiglia. Rientrano in questa fascia di prezzi lo Schioppettino, il vino bianco Lalinda, il Biancosesto, il Friulano e la Ribolla Gialla dei Colli Orientali del Friuli. Un altro vino molto quotato è il vino rosso Pignolo, affinato per 48 mesi in rovere. È uno dei prodotti più caratteristici del Friuli-Venezia Giulia e potete acquistarlo nei migliori negozi online per solo 21 euro.