Ca Del Bosco vini: 150

Cuvée Prestige
Prezzo
29,9
Nome

Cuvée Prestige

Tipologia Bollicine Vitigno Chardonnay 75%, Pinot Bianco 10%, Pinot Nero 15% Provenienza Lombardia Produttore
Cuvée Prestige Rosé
Prezzo
38,7
Nome

Cuvée Prestige Rosé

Tipologia Bollicine Vitigno Pinot Nero 80%, Chardonnay 20% Provenienza Lombardia Produttore
Cuvée Annamaria Clementi
Prezzo
105
Nome

Cuvée Annamaria Clementi

Tipologia Bollicine Vitigno Chardonnay 55%, Pinot Bianco 25%, Pinot Nero 20% Provenienza Lombardia Produttore
Cuvée Annamaria Clementi Rosé
Prezzo
156,4
Nome

Cuvée Annamaria Clementi Rosé

Tipologia Bollicine Vitigno Pinot Nero 100% Provenienza Lombardia Produttore
Vintage Collection Dosage Zéro
Prezzo
45,8
Nome

Vintage Collection Dosage Zéro

Tipologia Bollicine Vitigno Chardonnay 65%, Pinot Bianco 13%, Pinot Nero 22%. Provenienza Lombardia Produttore
Vintage Collection Satèn
Prezzo
45,8
Nome

Vintage Collection Satèn

Tipologia Bollicine Vitigno Chardonnay 85%, Pinot Bianco 15% Provenienza Lombardia Produttore
Vintage Collection Brut
Prezzo
45,8
Nome

Vintage Collection Brut

Tipologia Bollicine Vitigno Chardonnay 55%, Pinot Bianco 15%, Pinot Nero 30%. Provenienza Lombardia Produttore
Vintage Collection Dosage Zéro Noir
Prezzo
73,9
Nome

Vintage Collection Dosage Zéro Noir

Tipologia Bollicine Vitigno Pinot Nero in purezza 100%. Provenienza Lombardia Produttore

Ca' del Bosco: Storia, Franciacorta Abbinamenti e Prezzi

La storia della celebre cantina Ca’ del Bosco ha inizio nel 1964 quando Annamaria Clementi Zanella acquista una casetta in un bosco di castagni chiamata Ca del Bosc. A partire dal 1968 nei terreni che circondano la casa vengono piantati i primi vigneti, che porteranno Ca’ del Bosco, nel giro di pochi decenni, a trasformarsi in una delle cantine leader per la produzione di spumanti Franciacorta metodo classico.

La figura centrale attorno alla quale ruota il successo di Ca’ del Bosco è Maurizio Zanella, figlio di Annamaria. Di ritorno da un viaggio nella regione dello Champagne decide infatti di iniziare a produrre vino spumante utilizzando il metodo classico francese. La sua geniale intuizione è stata quella di scorgere nella conformazione geologica dei terreni della Franciacorta e nel microclima della zona un grande potenziale per la coltivazione di uve da lavorare secondo il metodo champenoise. Da quello storico viaggio ebbe inizio l’epopea dello Spumante Franciacorta Ca’ del Bosco, oggi ritenuto da più parti uno dei migliori produttori italiani di spumante.

I vigneti della cantina Ca’ del Bosco si estendono per circa 150 ettari suddivisi tra 8 comuni della Franciacorta Docg, regione collinare con una grande fama internazionale per la produzione di vini di qualità. Dal paesino di Erbusco, Maurizio Zanella è partito per arrivare a creare una delle più moderne cantine italiane, visitando la quale si può scoprire l’altra grande passione del suo fondatore, l’arte. Ca’ del Bosco ospita infatti al suo interno numerose opere d’arte tra le quali spicca il Cancello Solare di Arnaldo Pomodoro, portale d’ingresso della tenuta.

Vini Ca’ Del Bosco: Spumanti Franciacorta e molto altro

I primi vini spumanti Ca’ del Bosco sono stati messi in commercio nel 1978. Questi erano: Pinot di Franciacorta Brut, Pinot di Franciacorta Dosage Zéro e Pinot di Franciacorta Rosé. Da allora si sono succedute una sfilza di maestose bottiglie tra cui spiccano la Ca’ del Bosco Annamaria Clementi Cuvée e la Ca’ del Bosco Prestige Cuvée Brut. Quest’ultimo vino è il portabandiera dello stile Ca’ del Bosco che tende a privilegiare una maggiore presenza di uve Chardonnay nei suoi spumanti. Solo le migliori annate vengono assemblate per regalare un vino fresco e piacevole con un perlage finissimo ed un colore brillante.

La Cuvée Prestige Brut è uno spumante eccellente da sorseggiare per un aperitivo, ma è in grado di sostenere con facilità tutto il pasto. Il Franciacorta Annamaria Clementi è invece un vino da riservare per momenti speciali e pietanze raffinate come quelle a base di tartufo. La produzione aziendale è estremamente ampia e variegata ed include anche vini fermi, sia bianchi che rossi, come il Curtefranca Rosso Doc. Si tratta di un vino da tavola intenso, ma allo stesso tempo morbido che si esalta quando abbinato ai piatti regionali come la polenta ed i funghi.

Ca’ del Bosco produce vini di classe destinati ad un pubblico elitario che predilige solo l’eccellenza. Il prezzo degli spumanti Ca’ del Bosco parte dai 45 euro del Franciacorta Brut Docg Millesimato e può arrivare a superare i 100 euro nel caso di un’annata particolarmente pregiata della Cuvée Annamaria Clementi. Anche i vini rossi hanno prezzi mediamente elevati che superano i 40 euro, come nel caso del Maurizio Zanella Sebino Rosso Igt, splendido omaggio al fondatore di Ca’ del Bosco che conquista il palato con i suoi piacevoli tannini.