Syrah vini: 525

SYRAH - La Source
Prezzo
12
Nome

SYRAH - La Source

Tipologia Rosso Vitigno Syrah Provenienza Valle D'Aosta Annata 2013 Produttore
Syrah
Prezzo
7,7
Nome

Syrah

Tipologia Vini Rossi Vitigno 100% Syrah Provenienza Veneto Produttore
Syrah
Prezzo
7,1
Nome

Syrah

Tipologia Vini Rossi Vitigno 100% Syrah Provenienza Veneto Produttore
Syrah Lumà Igt
Prezzo
6,71
Nome

Syrah Lumà Igt

Tipologia Rossi Vitigno Syrah Provenienza Sicilia Annata 2015 Produttore
Tarucco Syrah 2010 Geraci
Prezzo
14,9
Nome

Tarucco Syrah 2010 Geraci

Tipologia Vino Rosso Vitigno Syrah Provenienza Sicilia Annata 2010 Produttore
Paladin  Syrah 2015
Prezzo
9,9
Nome

Paladin Syrah 2015

Tipologia rossi Vitigno Syrah Provenienza Veneto Annata 2015 Produttore
Syrah Bio Vitese 2017
Prezzo
8,2
Nome

Syrah Bio Vitese 2017

Tipologia Rossi Vitigno Syrah Provenienza Sicilia Annata 2017 Produttore
Miceli - Baaria Syrah
Prezzo
7,39
Nome

Miceli - Baaria Syrah

Tipologia Vino Rosso Vitigno SYRAH Provenienza Sicilia Produttore

Syrah: Storia, Abbinamenti e Prezzi

Il Syrah o Shiraz è un vitigno a bacca rossa diffuso in tutto il mondo, tanto da essere considerato tra le dieci varietà più coltivate e commercializzate. I vini Syrah sono ricchi, complessi e dalla forte componente aromatica, che varia a seconda del luogo di produzione.

Gli studiosi ritengono che le origini del vitigno Syrah vadano ricollegate alla Persia, anche se la nazione che ha dato popolarità a quest’uva è la Francia, da dove, partendo dalla valle del Rodano, si è diffuso in tutto il globo, diventando particolarmente popolare in Australia, Sud Africa e California.

Si stima che la superficie complessiva vitata a Shyraz superi i 150.000 ettari e gli studi e sperimentazioni scientifiche che lo riguardano sono in costante aumento.
Questo vitigno internazionale viene coltivato anche in Italia, in particolare in Sicilia, Puglia, Lazio e Toscana, dove entra a far parte dell’uvaggio dei celebri vini Supertuscan.

Le uve Syrah dimostrano di sapersi adattare sia ai climi freddi temperati che in zone molto calde. I migliori vini Shyraz del mondo continuano però a provenire dalla regione francese del Rodano, dove l’ottima esposizione dei vigneti ed il suolo granitico e scistoso garantiscono la produzione di ottime uve. È però un vitigno sensibile allo stress idrico e presenta altre controindicazioni che lo rendono di non semplice gestione.
In Italia i migliori risultati si ottengono in Toscana, in particolare nella DOC Cortona, ma anche in Sicilia nell'area di Menfi ed in Valle d’Aosta.

Syrah, un Vino Rosso Internazionale

Il vino Syrah è facilmente riconoscibile sin dal primo assaggio. Il colore è rosso scuro con riflessi violacei. Il bouquet aromatico è estremamente complesso e rappresenta dunque un tratto distintivo. Tra le principali fragranze si possono individuare pepe, cioccolato, frutti di bosco, tabacco, liquirizia e cacao. I tannini si palesano al momento dell’abbocco, quando si possono apprezzare anche il buon corpo, la personalità e la voluminosità. I vini Syrah sono particolarmente longevi, tanto che solitamente si suggerisce di stapparli non prima che siano passati 5 anni dalla vendemmia.

Per poter apprezzare al meglio gli intensi aromi del vino rosso Shiraz è bene servirlo in calici ampi, ad una temperatura di 16-18 gradi. La carne rappresenta il principale abbinamento di questo splendido vino rosso. In Toscana accompagna con eleganza la fiorentina ed il cinghiale in umido, mentre nei paesi anglosassoni viene apprezzato soprattutto quando abbinato a carne alla griglia, costine di maiale e manzo in salsa barbeque.

Essendo così diffuso in ogni angolo del mondo, il prezzo del vino Syrah può variare molto a seconda della zona d’origine. In Italia, il Syrah La Source Valle d’Aosta a 12 euro ed il Syrah toscano di Stefano Amerighi a 26 euro sono due eccellenti opzioni per andare alla scoperta di quest’universo.

Se invece volete stupire gli amici con una bottiglia proveniente dall'altro capo del mondo provate con il Bin 95 Grange di Penfolds, pescato direttamente dai vigneti della Borossa Valley in Australia. Questo vino ha ottenuto un punteggio di 100/100 da parte della rivista Wine Spectator per l’annata 2008. Ad impressionare oltre a struttura, morbidezza ed equilibrio è anche il prezzo, che supera i 700 euro a bottiglia. È in ogni caso uno dei tanti gioielli che si possono trovare ed acquistare con un semplice clic grazie al nostro motore di ricerca.