Chambolle musigny vini: 52

Bruno Clavelier Chambolle Musigny La Combe dOrveaux 2014
Prezzo
121,88
Nome

Bruno Clavelier Chambolle Musigny La Combe d'Orveaux 2014

Tipologia Rossi Provenienza Borgogna Annata 2014
Meo-Camuzet Chambolle Musigny 1er Cru Les Cras 2014
Prezzo
134,2
Nome

Meo-Camuzet Chambolle Musigny 1er Cru Les Cras 2014

Tipologia Rossi Provenienza Borgogna Annata 2014
Philippe Pacalet Chambolle Musigny 2015
Prezzo
101,26
Nome

Philippe Pacalet Chambolle Musigny 2015

Tipologia Rossi Provenienza Borgogna Annata 2015
Chambolle Musigny
Prezzo
65
Nome

Chambolle Musigny "Le Village" 2014

Tipologia Rosso Provenienza Borgogna Annata 2014 Produttore
Chambolle Musigny
Prezzo
71
Nome

Chambolle Musigny "Le Village" 2015

Tipologia Rosso Provenienza Borgogna Annata 2015 Produttore
Chambolle Musigny Rouge
Prezzo
77,3
Nome

Chambolle Musigny Rouge

Tipologia Rosso Provenienza Borgogna Annata 2014 Produttore
Chambolle Musigny Les Cabottes Cecile Tremblay 2014
Prezzo
109
Nome

Chambolle Musigny Les Cabottes Cecile Tremblay 2014

Tipologia Vino Rosso Vitigno Pinot Noir Provenienza Borgogna Annata 2014 Produttore
Domaine Confuron Cotetidot Chambolle Musigny 2014
Prezzo
82,96
Nome

Domaine Confuron Cotetidot Chambolle Musigny 2014

Tipologia Rossi Provenienza Borgogna Annata 2014 Produttore

Chambolle Musigny: Storia, Abbinamenti e Prezzi

Chambolle Musigny è uno splendido vino rosso a base di uve Pinot Noir prodotto nella Borgogna francese, patria di alcuni dei migliori vini del mondo. L’estremo livello di delicatezza ed intensità ce lo fanno identificare come un vino dalla personalità femminile.

Chambolle-Musigny è anche il nome del comune della Borgogna in cui viene prodotto questo spettacolare vino. La zona più prestigiosa di questa regione è la Côte de Nuits, dove il vitigno Pinot Noir cresce nelle migliori condizioni e regala uve dalle caratteristiche organolettiche incomparabili. Il suolo di queste terre è talmente rinomato per essere vocato alla viticoltura che si dice che in questa zona anche i sassi profumano.

In Francia le denominazioni di origine controllata vengono definite con la sigla AOC e tra queste Chambolle-Musigny è una delle principali della Borgogna, celebrata in particolare per produrre uve Pinot Noir dal bouquet aromatico estremamente ampio e variegato.

Il villaggio di Chambolle un tempo era controllato dall’Abbazia di Citeaux, fino a quanto non è diventato autonomo ed in seguito ha aggiunto al suo nome quello del cru più rappresentativo, Musigny. I vigneti di Chambolle Musigny si distendono per 180 ettari su dei pendii collinari ad un’altezza compresa tra i 25 ed i 300 metri sul livello del mare.

Questo incredibile terroir contiene al suo interno 2 grand cru e 24 premier cru. L’altro grand cru, oltre al già menzionato Musigny, è Bonnes Mares. I vini rossi Pinot Noir ottenuti all'interno della denominazione Chambolle Musigny sono caratterizzati da armonia, finezza e grande struttura. Sono vini dall'incredibile capacità d’invecchiamento, ottimi già quando bevuti pochi anni dopo la vendemmia, diventano eccezionali dopo un lungo affinamento in bottiglia.

L'eleganza del Pinot Noir di Borgogna

Lo Chambolle Musigny è in grado di regalare esperienze uniche all'assaggiatore.
Eleganza, sottigliezza, intensità e delicatezza sono alcune delle molteplici sensazioni da cui si viene travolti con un semplice sorso di questo vino rosso della Borgogna.

Il colore rosso rubino sfuma nel granato con il passare degli anni e lo spettro aromatico va dal ferro, alla viola, alla ciliegia sotto spirito, alle erbe aromatiche e balsamiche, alla grafite.
In bocca risulta estremamente morbido con tannini raffinati ed una gradevole acidità che si rivela come marchio di fabbrica.

Lo Chambolle Musigny è un vino di grande classe, da abbinare a piatti alla sua altezza.
Si sposa in maniera egregia con preparazioni sofisticate come fagiano in salmi, anatra brasata al tartufo nero e cappone. Si può abbinare anche ai formaggi, a patto che questi abbiano un gusto morbido in grado di rispondere alla sua enorme complessità aromatica.
Va servito a 12°-14° C quando giovane e ad un paio di gradi in più quando già invecchiato.

Tra i vini simbolo della denominazione troviamo il Chambolle-Musigny 1er Cru Cuvée Jules del Domaine Lignier Michelot. Si tratta di un vino Pinot Noir di straordinario fascino ed eleganza, disponibile online a 88 euro. Un altro produttore irrinunciabile è Robert Groffier.
Il suo Chambolle-Musigny 1er Cru Les Amoreuses può raggiungere e superare i 300 euro per alcune annate particolarmente eccezionali come 2012 e 2013. Un’etichetta dall'ottimo rapporto qualità/prezzo è il Chambolle-Musigny AOC Domaine Ghislaine, in offerta online a 75 euro.