Pommery Prezzi Vini Trovino.it

Pommery vini 22

Champagne brut apanage pommery

Champagne brut 'apanage' pommery

Negozio
Formato Bottiglia 75 cl
Tipologia Vini#Champagne
Provenienza Champagne Regione
Produttore
37,9 €
Champagne brut blanc de blancs apanage pommery

Champagne brut blanc de blancs 'apanage' pommery

Negozio
Formato Bottiglia 75 cl
Tipologia Vini#Champagne
Provenienza Champagne Regione
Produttore
45,7 €
Champagne nature cuvée louise pommery 2004

Champagne nature 'cuvée louise' pommery 2004

Negozio
Formato Bottiglia 75 cl
Annata 2004
Tipologia Vini#Champagne
Provenienza Champagne Regione
Produttore
120 €
Champagne brut

Champagne brut "royal"

Formato 75,00 cl
Tipologia Champagne
Provenienza Francia (francia)
Produttore
29,65 €
Champagne dry

Champagne dry "royal blue sky" astucciato

Formato 75,00 cl
Tipologia Champagne
Provenienza Francia (francia)
Produttore
59 €
Champagne pommery brut

Champagne pommery brut "apanage" astucciato

Formato 75,00 cl
Tipologia Champagne
Provenienza Francia (francia)
Produttore
39,95 €
Champagne pommery

Champagne pommery "springtime brut rosé" astucciato

Formato 75,00 cl
Tipologia Champagne
Provenienza Francia (francia)
Produttore
42,1 €
Champagne Brut Rosé “Apanage”

Champagne Brut Rosé “Apanage”

Negozio
Formato 0.75 litri
Provenienza Champagne
Produttore
79,9 €
Champagne Brut “Silver” Magnum

Champagne Brut “Silver” Magnum

Negozio
Formato 1.5 litri
Provenienza Champagne
Produttore
90 €
Champagne Demi Sec “Royal Blue Sky”

Champagne Demi Sec “Royal Blue Sky”

Negozio
Formato 0.75 litri
Provenienza Champagne
Produttore
55,5 €
 CHAMPAGNE  POMMERY  -  BRUT  ROYAL

CHAMPAGNE POMMERY - BRUT ROYAL

Negozio
Formato 0.75
Provenienza Champagne
Produttore
27,9 €
 CHAMPAGNE  POMMERY  -  BRUT  ROYAL  -  JEROBOAM  IN  CASSA  DI  LEGNO

CHAMPAGNE POMMERY - BRUT ROYAL - JEROBOAM IN CASSA DI LEGNO

Negozio
Formato 3
Provenienza Champagne
Produttore
200 €

Pommery: Storia, Abbinamenti e Prezzi

La Maison Pommery è uno dei più importanti produttori di champagne del mondo e deve il proprio successo alla genialità ed al coraggio di Madame Pommery, che oltre 140 anni fa ha dato una svolta alla storia di tutti i vini con le bollicine creando il primo Champagne Brut della storia.

La cantina Pommery è stata fondata a metà dell’800 nella cittadina di Reims da Alexandre Louis Pommery e Narcise Greno, per dedicarsi alla produzione di vini champagne dolci, come era la moda dell’epoca. La morte prematura di Louis portò la vedova Pommery ad assumere il controllo della cantina nel 1858.

Questo fatto all'apparenza semplice ha segnato la storia dello champagne. Madame Pommery si rivelò infatti essere una donna lungimirante ed intraprendente, che avendo intuito in anticipo il cambio del gusto dei consumatori di champagne, decise di puntare sulla produzione di un “vino secco ma al tempo stesso morbido, amabile, vellutato e armonico”.

Fu così che nel 1874 nacque lo Champagne Brut Pommery, il primo brut della storia. Le capacità imprenditoriali di Madame Pommery portarono inoltre l’azienda a conquistare il mercato nazionale ed internazionale, partendo innanzitutto dalla conquista del palato dei nobili inglesi.

Per produrre i propri Champagne la maison acquista le uve dei vitigni Chardonnay, Pinot Noir e Pinot Meunier da un’ampia rete di viticoltori, oltre a possedere 250 ettari di proprietà. La sede dell’azienda si trova all’interno di un imponente palazzo circondato da opere d’arte che fungono da decorazione anche della cantina sotterranea costituita da 18 chilometri di gallerie.

Alla guida delle operazioni di vinificazione si trova oggi Clément Pierlot, che si dedica con passione e competenza alla cura dello straordinario terroir dello champagne e a supervisionare tutte le fasi di lavorazione, dalla vendemmia all'affinamento in cantina.

Gli champagne Pommery dal 2002 sono parte del Gruppo Vranken Pommery Monopole che è arrivato a costituire la più grande azienda vinicola d’Europa ed esporta i propri prodotti in tutto il mondo.

Champagne dallo stile inconfondibile

Sono numerosi i vini che vale la pena provare, a partire dal Brut Royal passando per l’Apanage, il Pommery Royal Blue Sky ed il Pommery Noir.

Lo Champagne Brut Noir nasce da un blend di uve Chardonnay, Pinot Meunier e Pinot Noir affinato per 42 mesi sui lieviti in bottiglia. Il risultato è un vino dal colore giallo brillante con un perlage fino ed elegante. Gli aromi principali sono quelli floreali e di agrumi. All'abbocco risulta equilibrato, fresco e con un finale lungo e persistente.

Il Pommery Brut Royal è oggi l’etichetta più importante della Maison. Si tratta di uno champagne armonioso e vivace con un bouquet aromatico costituito da sentori di frutta fresca, agrumi e crosta di pane.

Il Pommery Noir è il vino ideale da stappare per un aperitivo di gran classe, si abbina inoltre splendidamente con pesce e crostacei.
Il Brut Royal ama gli accostamenti con stuzzichini e torte salate, pesce crudo, sushi e tartare di pesce.
Lo champagne Apanage è una cuvée classica, che esprime lo stile aziendale in tutta la sua finezza ed eleganza. Si consiglia l’abbinamento con carni bianche, risotto alle verdure e secondi di pesce.

Gli Champagne della maison vanno serviti freschi, ad una temperatura di 8-10°C in calici alti ed affusolati.

Gli champagne Pommery hanno conquistato i mercati di tutto il mondo non solo per il loro gusto spettacolare, ma anche per le eccellenti strategie di marketing e l’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Il prezzo dei vini parte infatti dai soli 30 euro del Noir e del Brut Royal. Il Pommery Apanage ha un prezzo che varia dai 37 euro ai 45 euro della versione Blanc de Blancs Apanage.

Tra i vini edizione limitata troviamo lo Champagne Nature Cuvée Louise Pommery, le cui uve provengono da diversi Grand Cru e passano per un affinamento di ben 10 anni sui lieviti. Il suo prezzo è di 120 euro.