Lagrein vini: 478

Lagrein
Prezzo
13
Nome

Lagrein

Tipologia Vini Rossi Vitigno Lagrein Provenienza Trentino Alto Adige Annata 2017 Produttore
Lagrein
Prezzo
14
Nome

Lagrein

Tipologia Vini Rossi Vitigno Lagrein Provenienza Trentino Alto Adige Annata 2017 Produttore
Lagrein Riserva Carano
Prezzo
33
Nome

Lagrein Riserva Carano

Tipologia Vini Rossi Vitigno Lagrein Provenienza Trentino Alto Adige Annata 2015 Produttore
Lagrein Riserva Urban
Prezzo
32
Nome

Lagrein Riserva Urban

Tipologia Vini Rossi Vitigno Lagrein Provenienza Trentino Alto Adige Annata 2016 Produttore
Lagrein Alte Reben
Prezzo
19
Nome

Lagrein Alte Reben

Tipologia Vini Rossi Vitigno Lagrein Provenienza Trentino Alto Adige Annata 2015 Produttore
Lagrein Riserva Grafenleiten
Prezzo
24
Nome

Lagrein Riserva Grafenleiten

Tipologia Vini Rossi Vitigno Lagrein Provenienza Trentino Alto Adige Annata 2016 Produttore
Hofstatter Lagrein Südtirol - Alto Adige DOC 2017
Prezzo
11,2
Nome

Hofstatter Lagrein Südtirol - Alto Adige DOC 2017

Tipologia rossi Vitigno Lagrein Provenienza Alto Adige Annata 2017 Produttore
Ritterhof Lagrein Südtirol - Alto Adige DOC 2017
Prezzo
12,9
Nome

Ritterhof Lagrein Südtirol - Alto Adige DOC 2017

Tipologia rossi Vitigno Lagrein Provenienza Alto Adige Annata 2017 Produttore

Lagrein: Storia, Abbinamenti e Prezzi

Lagrein è il nome di un vitigno a bacca rossa autoctono del Trentino-Alto Adige.
Si tratta di un’uva con delle ottime potenzialità in quanto a struttura, finezza e longevità che dà vita ad un vino corposo, fruttato e dotato di tannini poderosi che diventano più morbidi dopo un lungo affinamento in botte.

Sull’origine del nome Lagrein esistono due teorie. Da un lato si ritiene che sia collegato alla presenza di quest’uva nella Val Lagarina, mentre un’altra teoria ritiene che il nome sia derivato dalla città di Lagara, colonia della Magna Grecia famosa per il vino Lagaritanos.

Secondo gli studi ampelografici più recenti l’origine dell’uva Lagrein è in realtà da ricercare in Francia e più precisamente in Borgogna. Si ritiene infatti che il vitigno Lagrein, così come l’altro grande vitigno trentino a bacca rossa Teroldego, altro non siano che una variante del Pinot Nero. A seconda di forme e dimensioni si distinguono due biotipi: il a grappolo cortoa grappolo lungo. La zona prediletta per la produzione di questo vino rosso trentino è la conca di Bolzano, ed in particolare i dintorni dell’abbazia di Gries. Attualmente gli ettari coltivati sono oltre 400.

Il vino Lagrein è stato per secoli considerato un vino per pochi eletti, in quanto accompagnava i banchetti di nobili ed ecclesiastici. L’uva tende a dare rese alte che, quando vengono controllate dagli esperti vignaioli trentini, permettono di ottenere vini di gran carattere specialmente nella sua versione rosso scuro. Viene prodotto in due tipologie: rosato (Kretzer) e scuro (Dunkel).

Particolarmente amato è il Lagrein Dunkel che passa per un lungo affinamento in botte necessario per domare gli importanti tannini dell’uva.
Il Lagrein Kretzer viene invece considerato uno dei migliori vini rosati d’Italia, elaborato già dai frati Benedettini dei conventi di Muri Gries nel Seicento.
Le DOC che ne derivano sono Alto Adige Lagrein con le sue varianti Rosato e Lagrein di Gries, ed il vino Trentino Lagrein DOC.

Un vino versatile tra Rossi e Rosati

Il Lagrein Rosso si presenta al calice in uno splendido colore rosso rubino intenso con riflessi violacei. Il suo bouquet aromatico è ampio e speziato e propone, tra gli altri, esuberanti toni di frutti di bosco, cacao, vaniglia, pepe e sottobosco. Al palato risulta tannico, strutturato, sontuoso ed avvolgente, con un ritorno delle note speziate ed una lunga persistenza.

Il Lagrein Rosato è invece fresco e vivace, con un colore rosa leggero e dei profumi floreali e di frutti rossi anch'essi freschi e gradevoli. Al palato si segnala per eleganza e piacevole persistenza. Va consumato giovane, generalmente entro un anno dalla produzione.

La struttura piena ed i tannini resi vellutati dall'invecchiamento fanno del vino Lagrein Dunkel la bottiglia ideale da abbinare ai piatti di carne. Ama in particolare gli accostamenti con cacciagione, carni stagionate in umido e brasati. La temperatura di servizio dev'essere al massimo di 16°-18°C.
La versione rosato si fa prediligere in compagnia di speck e prosciutto crudo, carni bianche, canederli, baccalà e pesce affumicato.

Il vino rosso Lagrein ha un prezzo che si aggira sui 14-15 euro come nel caso del Lagrein Obermoser e del Lagrein Franz Haas.

Altro grande produttore di vini dell’Alto Agide in generale è Brunnenhof. Il prezzo del Lagrein di questa cantina si aggira sui 18 euro.

I vini rosati hanno prezzi leggermente inferiori. Due interessanti esemplari sono il Lagrein Rosé DOC Nals Margreid ed il Lagrein Rosé di Hofstatter.
Online si trovano centinaia di bottiglie di questo grande vino dell’Alto-Adige e la punta di diamante della tipologia è probabilmente rappresentata dall’Alto Adige Lagrein Riserva Praepositus dell’Abbazia di Novacella, in vendita a 52-56 euro.