Nero avola vini: 385

Nero d’Avola
Prezzo
9,7
Nome

Nero d’Avola

Tipologia Rosso Vitigno Nero d’Avola Provenienza Sicilia Annata 2014 Produttore
Nero d’Avola Ceppineri
Prezzo
10,3
Nome

Nero d’Avola Ceppineri

Tipologia Rosso Vitigno Nero d’Avola Provenienza Sicilia Annata 2014 Produttore
Nero dAvola Molino a Vento
Prezzo
6,8
Nome

Nero d'Avola Molino a Vento

Tipologia Rosso Vitigno Nero d’Avola Provenienza Sicilia Annata 2015 Produttore
Nero dAvola Cartagho Mandrarossa
Prezzo
15,32
Nome

Nero d'Avola Cartagho Mandrarossa

Tipologia Rosso Vitigno Nero d'Avola Provenienza Sicilia Annata 2012 Produttore
Nero dAvola Costadune Mandrarossa
Prezzo
8,92
Nome

Nero d'Avola Costadune Mandrarossa

Tipologia Rosso Vitigno Nero d'Avola Provenienza Sicilia Annata 2015 Produttore
Nero dAvola Costadune Sicilia DOC
Prezzo
8,62
Nome

Nero d'Avola Costadune Sicilia DOC

Tipologia Rosso Vitigno Nero d'Avola Provenienza Sicilia Annata 2015 Produttore
Alcesti Nesos - Nero dAvola Sicilia DOC
Prezzo
7,3
Nome

Alcesti Nesos - Nero d'Avola Sicilia DOC

Tipologia Vino Rosso - Nero d'Avola Vitigno Nero d'Avola Provenienza Sicilia Produttore
Nero dAvola Nerosanlorè
Prezzo
33
Nome

Nero d'Avola Nerosanlorè

Tipologia Vini Rossi Vitigno Nero d'Avola Provenienza Sicilia Annata 2009 Produttore

Nero D'Avola: Storia, Abbinamenti e Prezzi

Il Nero d’Avola è un vitigno autoctono siciliano a bacca rossa. È uno dei vitigni più famosi d’Italia ed è il più rappresentativo della Sicilia. Le sue origini, come quelle di molti altri vitigni nostrani, sono greche e ancora oggi viene coltivato secondo il tradizionale sistema ad alberello. Dalle sue uve nasce un vino rosso pregiato, corposo ed elegante che è diventato uno dei più diffusi vini italiani. È presente in quasi tutto il territorio siciliano anche se la zona in cui la sua estensione è maggiore è la provincia di Siracusa, dove viene coltivato con particolare successo specialmente nei comuni di Noto e Pachino.

Il vino che nasce dal vitigno Nero d’Avola era molto apprezzato già nel 1800, secolo nel quale veniva esportato in grandi quantità anche in Francia dove veniva usato per arricchire i vini locali. Questo tipo di utilizzo veniva fatto anche nel nostro territorio. Per molti secoli infatti il Nero d'Avola è stato impiegato come vino da taglio, per dare maggior robustezza ad altri vini siciliani. Pare che il nome Nero d’Avola derivi da un’erronea trasposizione del termine dialettale “calaurisi” che nasce dalla combinazione delle parole Uva ed Avola, piccolo paesino in provincia di Siracusa. Il re dei vitigni siciliani viene chiamato anche Calabrese o Calabrese d’Avola. Nel XIX secolo i vini calabresi erano molto rinomati per cui i commercianti per incrementare le loro vendite favorirono la diffusione di questa versione alternativa del nome.

A partire dagli anni ’70 il Nero d’Avola si è affermato come vino in purezza. Il miglioramento nelle tecniche di coltivazione, con le quali si è arrivati a privilegiare le rese basse, e la vinificazione più accurata hanno permesso al Nero d’Avola di imporsi come il più famoso vino rosso siciliano. Il terreno prediletto da queste uve è quello della provincia siracusana, zona nella quale il vitigno ha trovato il clima perfetto per crescere. A seconda della provincia in cui viene coltivato può però cambiare il risultato finale in bottiglia. I vini nati da uve coltivate nella costa orientale risultano solitamente più fini e meno impetuosi di quelli provenienti dalla parte occidentale della Sicilia.

Le Caratteristiche del Vitigno Nero D'Avola

Dall’uva di Nero d’Avola nasce un vino con un intenso color rubino tinto di riflessi violacei che virano verso il granato con l’avanzare degli anni. È un vino celebre anche per il grado alcolico piuttosto elevato. L’innata acidità garantisce buone prospettive d’invecchiamento ed i tannini morbidi solleticano piacevolmente il palato. Quando bevuto giovane il vino Nero d’Avola si fa apprezzare per gli aromi di frutta rossa come amarena, ribes e prugna. Durante l’invecchiamento acquista un profilo più complesso grazie all'aggiunta di sfumature di spezie, liquirizia, tabacco e noci tostate.

I possibili abbinamenti per il vino Nero d’Avola sono innumerevoli. Si sposa con classe sia con le carni rosse che con quelle bianche cucinate alla griglia. In generale questo vino rosso siciliano è eccellente in compagnia di piatti speziati e dal sapore robusto. Se giovane può accompagnare anche piatti a base di tonno. Altra possibile combinazione dai risvolti intriganti è quella con l’arista di maiale in salsa agrodolce. Da leccarsi i baffi.

Il prezzo di un Nero D’Avola base solitamente non supera i 9-10 euro a bottiglia. Uno dei principali produttori di Nero d’Avola è la cantina Gulfi. I suoi Nero d’Avola raffinati Neromaccarj, Nerobufaleffj e Nerosanlorè hanno un prezzo che si aggira sui 33-35 euro. Morgante è un’altra cantina in grado di regalare un Nero d’Avola superiore alla media a prezzi inferiori ai 25,00 euro a bottiglia. L’offerta è molto ampia e variegata, ma grazie al nostro comparatore prezzi la ricerca diventa rapida ed efficiente. In pochi passaggi potrete portare a casa la bottiglia perfetta per la prossima cena fra amici.