Cabernet sauvignon vini: 839

Cabernet Sauvignon Balter 2015
Prezzo
14,9
Nome

Cabernet Sauvignon Balter 2015

Tipologia Rosso Vitigno Cabernet Sauvignon Provenienza Trentino Alto Adige Annata 2015 Produttore
Cabernet Sauvignon Riserva
Prezzo
34
Nome

Cabernet Sauvignon Riserva

Tipologia Vini Rossi Vitigno Cabernet Sauvignon Provenienza Trentino Alto Adige Annata 2001 Produttore
Grave Friuli Cabernet Sauvignon 2011 Fossa Mala
Prezzo
10,8
Nome

Grave Friuli Cabernet Sauvignon 2011 Fossa Mala

Tipologia Vino Rosso Vitigno Cabernet Sauvignon Provenienza Friuli Venezia Giulia Annata 2011 Produttore
Penfolds Bin 407 Cabernet Sauvignon 2015
Prezzo
75,25
Nome

Penfolds Bin 407 Cabernet Sauvignon 2015

Tipologia rossi Vitigno Cabernet Sauvignon Annata 2015 Produttore
Norton Cabernet Sauvignon Mendoza Reserva IG 2013
Prezzo
14,9
Nome

Norton Cabernet Sauvignon Mendoza Reserva IG 2013

Tipologia rossi Vitigno Cabernet Sauvignon Annata 2013 Produttore
Livon Cabernet Sauvignon Collio DOC 2016
Prezzo
10,9
Nome

Livon Cabernet Sauvignon Collio DOC 2016

Tipologia rossi Vitigno Cabernet Sauvignon Provenienza Friuli Venezia Giulia Annata 2016 Produttore
Cormòns Cabernet Sauvignon Friuli Isonzo DOC 2016
Prezzo
7,5
Nome

Cormòns Cabernet Sauvignon Friuli Isonzo DOC 2016

Tipologia rossi Vitigno Cabernet Sauvignon Provenienza Friuli Venezia Giulia Annata 2016 Produttore
Petra Belvento Cabernet Sauvignon Toscana IGT 2016
Prezzo
14
Nome

Petra Belvento Cabernet Sauvignon Toscana IGT 2016

Tipologia rossi Vitigno Cabernet Sauvignon Provenienza Toscana Annata 2016 Produttore

Cabernet Sauvignon: Storia, Abbinamenti e Prezzi

Il Cabernet Sauvignon è uno dei vitigni a bacca nera più diffusi al mondo. Si tratta di un’uva particolarmente rinomata per la produzione di vini rossi raffinati, di alta qualità ed estrema longevità.

Il vitigno Cabernet Sauvignon è nato attorno al XVIII come incrocio naturale tra le uve Cabernet Franc e Sauvignon Blanc, riuscendo a cogliere e fare proprie le migliori qualità di entrambe. Anche se si ritiene che sia un’uva di origine spagnola, viene da sempre identificata con il Bordeaux francese, zona in cui vengono prodotti alcuni dei più famosi e costosi vini al mondo. Il Cabernet Sauvignon viene coltivato in particolare lungo la sponda sinistra del fiume Gironda, nel Médoc e a Graves, dove il suolo è ghiaioso e drenante.

Le uve Cabernet Sauvignon si adattano in ogni caso a crescere in condizioni climatiche molto diverse tra loro, tanto che oggi sono diffuse nei luoghi più disparati come Australia, Cile e California.
In Italia questo vitigno è molto diffuso in Toscana, dove è impiegato in particolare per produrre i celebri vini Supertuscan come Solaia, Sassicaia e Bolgheri DOC, ma è presente in abbondanza anche in Veneto, Lombardia e Trentino-Alto Adige.

La produzione di vino secondo il taglio bordolese prevede che il Cabernet Sauvignon venga vinificato in combinazione con uve Cabernet Franc e Merlot, dando così vita a vini austeri, intensi e balsamici, che hanno nell’innata predisposizione alla longevità uno dei propri marchi di fabbrica.

Per i vignaioli uno dei momenti chiave per scegliere che tipo di vino Cabernet produrre sta nel periodo di macerazione delle bucce. Quando il mosto viene lasciato a contatto con le bucce per poco tempo nascono vini leggeri e facili, mentre quando il periodo di macerazione è più lungo, fino a tre settimane, nascono vini molto carichi e corposi.

Dai Supertuscan ai Vini di Bordeaux: è sempre Cabernet Sauvignon

Il vino bordolese Cabernet Sauvignon ha un colore intenso ed un sapore avvolgente.
Il bouquet aromatico è complesso ed elegante, con rimandi in particolare di sottobosco, ribes, mirtilli e more e soprattutto ricco di note balsamiche e vegetali come peperone e foglia di pomodoro. Al palato oltre ai ricchi tannini si percepisce una buona acidità.
Proprio questa combinazione favorisce i tempi di maturazione lunghi, per cui risulta essere un vino molto adatto all’invecchiamento in barrique di rovere, che gli conferisce inoltre un sapore più rotondo. La sua longevità in alcuni casi può superare i 20 anni.

Per poter apprezzare al meglio un calice di Cabernet Sauvignon è bene lasciarlo decantare per almeno un’ora prima di servirlo in un calice ampio ad una temperatura di 16-18° C.
In genere viene considerato un vino da grandi occasioni, da stappare durante le festività natalizie per accompagnare un pranzo a base di un’ampia gamma di pietanze importanti come selvaggina, arrosto, cinghiale e capriolo. Un abbinamento particolarmente raffinato è quello con i piatti a base di tartufo, come il risotto.

Per quanto riguarda i prezzi dei vini Cabernet Sauvignon, non vi sono regole specifiche.
A seconda della zona e della tecnica di produzione il prezzo di una bottiglia di Cabernet Sauvignon può variare moltissimo.
Nei Colli Euganei, in Veneto, il Cabernet Sauvignon è molto popolare ed il suo prezzo parte da 5/7 euro a bottiglia. Dalla Toscana e dal Bordeaux provengono invece gli esemplari più costosi e squisiti di questa tipologia.

Château Latour, Château Lafite e Château Mouton sono alcuni dei migliori vini bordolesi con un prezzo di varie centinaia di euro. Un’ottima proposta per le persone più attente al rapporto qualità/prezzo è il Cabernet Sauvignon della Cantina Balter, disponibile online a solo 15 euro.