Caldaro Kaltern Prezzi Vini Trovino.it

Caldaro Kaltern vini 225 Prezzo:  minimo6,9 €  medio19,57 €  massimo119 €

Cabernet sauvignon

Cabernet sauvignon "quintessenz" doc

Formato 75,00 cl
Annata 2018
Tipologia Vini rossi
29,9 €
Cabernet sauvignon riserva

Cabernet sauvignon riserva "campaner" doc

Formato 75,00 cl
Annata 2019
Tipologia Vini rossi
15,4 €
Chardonnay doc

Chardonnay doc

Formato 75,00 cl
Annata 2020
Tipologia Vini bianchi
9,4 €
Chardonnay

Chardonnay "saleit" doc

Formato 75,00 cl
Annata 2020
Tipologia Vini bianchi
12,4 €
Confezione 3 passito moscato giallo

Confezione 3 passito moscato giallo "quintessenz" doc astucciato

Formato 50,00 cl
Annata 2016
Tipologia Vini bianchi
119 €
Gewurztraminer

Gewurztraminer "campaner" doc

Formato 75,00 cl
Annata 2020
Tipologia Vini bianchi
14,4 €
Gewurztraminer doc

Gewurztraminer doc

Formato 75,00 cl
Annata 2021
Tipologia Vini bianchi
11,9 €
K rosé

K rosé

Formato 75,00 cl
Annata 2020
Tipologia Rosati
8,9 €
K white

K white

Formato 75,00 cl
Annata 2021
Tipologia Vini bianchi
7,3 €
Lago di caldaro classico superiore

Lago di caldaro classico superiore "quintessenz" doc

Formato 75,00 cl
Annata 2019
Tipologia Vini rossi
12,9 €
Lagrein doc

Lagrein doc

Formato 75,00 cl
Annata 2020
Tipologia Vini rossi
10,8 €
Lagrein riserva

Lagrein riserva "lareith" doc

Formato 75,00 cl
Annata 2019
Tipologia Vini rossi
14,4 €

Kaltern Cantina di Caldaro: Storia, Abbinamenti e Prezzi

La Kellerei Kaltern è una delle cantine storiche dell’Alto Adige, che affonda le sue radici nel 1900 e raggruppa tutti i viticoltori del comune di Caldaro, situato sulle sponde dell’omonimo lago, all'interno della DOC più antica della regione.

La zona del Lago di Caldaro, conosciuto anche con il nome tedesco di Kalterer See, è una delle principali aree vitivinicole dell’Alto Adige e qui la vite viene coltivata sin dall'antichità. Documenti storici raccontano che qui il vino veniva prodotto già nel 500 a.c. e venne apprezzato sia dai romani prima, che dagli abitanti di Austria e Germania poi.

Da sempre il vitigno più importante della zona è l’uva a bacca rossa Schiava o Kalterersee, ma la regione è famosa per la coltivazione dei vitigni a bacca bianca come Sauvignon, Pinot Bianco e Moscato Giallo, oltre al vitigno di origine bordolese Cabernet Sauvignon.

Quello di Caldaro sulla Strada del Vino è il lago più grande dell’Alto Adige, oltre ad essere quello più caldo dell’intero arco alpino. La vicinanza delle acque del lago, unita alla protezione fornita dalle Alpi ed ai terreni baciati dal sole sono elementi che cospirano affinché le uve trovino le condizioni ideali per crescere al meglio.

La cooperativa di viticoltori Cantina Kaltern ha una storia ultra centenaria che inizia tra il 1906 ed il 1908, ovvero ai tempi dell’impero austro-ungarico, con la fondazione rispettivamente della cantina Bauernkellerei Kaltern e della Jubiläumskellerei Kaltern, che si sono fuse nel 1992 per dare vita all'attuale cantina di Caldaro.

In totale la cantina conta con 650 soci che coltivano un totale di 450 ettari di vigneti per una produzione annua di circa 3,5 milioni di bottiglie di vini dell’Alto Adige.

I vigneti della cantina sociale di Caldaro sono distribuiti ad un’altitudine che va dai 200 ai 700 m.s.l.m. e vengono allevati prevalentemente con il sistema della pergola. I vini aziendali sono divisi in diverse collezioni, tra cui spiccano la linea Quintessenz, la più pregiata, la linea Selezione e la linea Classici.

Alcuni vini da non perdere della Cantina di Caldaro 

Alcuni dei vini più interessanti delle Cantine di Caldaro sono i rossi Cabernet Sauvignon Quintessenz e Schiava Classico Superiore DOC Puntay. Il primo è un vino dal sapore piacevolmente speziato e con tannini vellutati, frutto di una maturazione di 18 mesi in barrique. Il secondo è un vino rosso rubino dagli aromi di ciliegia e mandorla e dalla beva estremamente piacevole.

Da provare anche l’uvaggio Cabernet-Merlot che dà vita al vino DOC Feld, di buon corpo e dalla trama tannica intrigante.

Sul versante dei vini bianchi altoatesini, Kaltern propone, tra gli altri, l’Alto Adige Chardonnay DOC Saleit, dal sorso vellutato ed avvolgente, ed il Gewürztraminer Campaner, che possiede un bouquet aromatico ampio, ricco e coinvolgente.

La Schiava della Cantina di Caldaro è ottima in abbinamento alle zuppe di pesce, mentre gli altri rossi menzionati prediligono accostamenti più classici come carne alla griglia o in umido e risotto ai funghi, ma si sposano bene anche con piatti più raffinati a base di tartufo.

Il Gewürztraminer è il vino ideale per l’aperitivo, mentre lo Chardonnay ama gli abbinamenti con piatti ed ingredienti di mare, come vongole, crostacei, salmone e sushi.

Le principali etichette di casa Kaltern hanno prezzi che variano dagli 8,5 ai 14,5 euro. In questa fascia troviamo i vini Alto Adige Cabernet-Merlot DOC Feld, Schiava Classico Superiore DOC Puntay, Alto Adige Chardonnay DOC Saleit ed Alto Adige Gewürztraminer DOC.

Il vino Cabernet Sauvignon DOC Quintessenz ha invece un prezzo che varia dai 24 ai 29 euro ed è disponibile anche nel formato magnum a 65-68 euro.