Cabernet franc vini 424

Fantinel Borgo Tesis Cabernet Franc Friuli Grave DOC 2016

Fantinel Borgo Tesis Cabernet Franc Friuli Grave DOC 2016

Negozio
Formato 0.75
Annata 2016
Tipologia rossi
Provenienza Friuli Venezia Giulia
Produttore
Vitigno Cabernet Franc
7,5 €
Cabernet Franc

Cabernet Franc

Formato 750 ml
Tipologia Vini Rossi
Provenienza Friuli Venezia Giulia
Produttore
Vitigno Cabernet Franc.
14,5 €
Cabernet Franc

Cabernet Franc

Formato 750 ml
Tipologia Vini Rossi
8,9 €
Cabernet Franc Lison - Pramaggiore

Cabernet Franc Lison - Pramaggiore

Negozio
Formato 75
Tipologia Vino Rosso
Provenienza Veneto
Produttore
Vitigno Cabernet Franc
8,38 €
CABERNET FRANC VIDISE

CABERNET FRANC VIDISE'

Negozio
Formato 75
Tipologia Vino Rosso
Provenienza Veneto
Produttore
4,92 €
Cabernet Franc Riserva Letrari

Cabernet Franc Riserva Letrari

Negozio
Formato 750 ml
Annata 2009
Tipologia Vini Rossi
Provenienza Trentino Alto Adige
Produttore
Vitigno Cabernet Franc
17,9 €
Cabernet Franc DOC Venezia

Cabernet Franc DOC Venezia

Formato 750 ml
Tipologia Vini Rossi
Provenienza Veneto
Produttore
Vitigno Cabernet Franc
5,5 €
Cabernet Franc 2016

Cabernet Franc 2016

Negozio
Formato 75 cl
Annata 2016
Tipologia Vini rossi
14,82 €
‘L Franc ******

‘L Franc ******

Negozio
Annata 2010
Tipologia Vini Rossi
Provenienza Piemonte
Produttore
99 €
Particella 200 CABERNET FRANC - La Montecchia

Particella 200 CABERNET FRANC - La Montecchia

Negozio
Formato 75 Cl.
Annata 2017
Tipologia Rosso
Provenienza Veneto
Produttore
Cabernet Franc Trentino DOC Letrari

Cabernet Franc Trentino DOC Letrari

Negozio
Formato 750 ml
Annata 2013
Tipologia Vini Rossi
Provenienza Trentino Alto Adige
Produttore
Vitigno Cabernet Franc
17,9 €
Cabernet Franc Isonzo del Friuli DOC

Cabernet Franc Isonzo del Friuli DOC

Formato 750 ml
Tipologia Vini Rossi
Provenienza Friuli Venezia Giulia
Produttore
Vitigno Cabernet Franc
8,7 €

Cabernet Franc: Storia, Caratteristiche e Prezzi

Il Cabernet Franc è un vitigno a bacca nera originario della regione della Gironda, in Francia.
È il progenitore del Cabernet Sauvignon e viene spesso utilizzato in uvaggio con questa ed altre uve a bacca rossa per dare vita ai vini taglio bordolese.

Il vitigno Cabernet Franc ha origini molto antiche, ed è probabilmente arrivato in Francia proveniente dalla zona occidentale della penisola balcanica. Sin dal nome si riconosce la nobiltà di quest’uva, che dà vita ad un vino dagli aromi ricchi ed inconfondibili, che l’hanno portato per queste ragioni ad essere definito “vino franco”.

Il Cabernet Franc è considerato il padre dell’uva Cabernet Sauvignon, nata nel medioevo da un incrocio spontaneo del primo con il vitigno Sauvignon Blanc.
Oggi il Cabernet Sauvignon viene generalmente preferito dai produttori di vino rispetto al genitore per essere più ricco di tannini, polifenoli e colore.

L’uva Cabernet Franc è diffusa in particolare nella Valle della Loira, dove fa parte delle denominazioni Anjou, Saumur, Bourgueil, Chinon e Saumur-Champigny, e nel Bordeaux, dove viene coltivata su suoli sabbiosi, pietrosi e calcarei.

Pur avendo perso terreno rispetto al Cabernet Sauvignon, il Cabernet Franc continua ad essere considerato l’uva base dei grandi vini rossi del Bordeaux, e quando si parla di taglio bordolese, ci si riferisce ad un nobile uvaggio delle uve Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon con Merlot, Petit Verdot e Malbec.

In Italia questo vitigno è diffuso nel nord: in Friuli-Venezia Giulia, Trentino, Lombardia e Veneto, dove viene spesso confuso con il vitigno Carmenère, ed in Toscana, dove quest’uva riesce ad esprimersi al meglio ed entra a far parte degli uvaggi dei vini Supertuscan come Sassicaia, Solaia, Tignanello e Ornellaia Bolgheri.

La diffusione di questo vitigno ha raggiunto anche paesi extraeuropei come Stati Uniti, Cile, Australia, Argentina, Sudafrica e Nuova Zelanda.

Caratteristiche Organolettiche e Abbinamenti

Il vino Cabernet Franc ha un colore rosso rubino intenso che con il passare degli anni tende al granato ed un bouquet aromatico che propone eleganti note affumicate, erbacee, di frutta rosa e peperone. È facilmente riconoscibile anche per la carica balsamica e per gli aromi di menta, alloro, cioccolato e tracce terrose.

All'assaggio è rotondo, caldo, ampio e dotato di una freschezza vivace. Le peculiari caratteristiche di questi vini, come buona struttura e spiccata acidità, lo rendono particolarmente adatto all'invecchiamento.

A tavola, gli abbinamenti del Cabernet Franc sono simili a quelli del Cabernet Sauvignon: lasagne alla bolognese, primi al ragù di cinghiale, carni rosse, sia arrosto che alla brace o in umido, e selvaggina sono alcuni degli accostamenti meglio riusciti.
Da provare anche in compagnia di un risotto al tartufo. Va servito a 16-18°C, mentre le etichette più invecchiate possono essere servite ad un paio di gradi in più.

Andare alla scoperta del vino Cabernet Franc è fare un tour virtuale nelle migliori aree vitivinicole del mondo. Tra le etichette francesi con un eccellente rapporto qualità/prezzo troviamo il vino Chinon di Bernard Baudry a 19 euro oppure il Loire Saumur AOC Champigny di Domaine des Roches a 20 euro.

Nella stessa fascia di prezzo, la Toscana produce il Cabernet Franc di Poggio Argentiera, mentre in Trentino troviamo Il Puit di Armin Kobler, un gioiello disponibile online a 20 euro. Più economico ma sempre interessante, il Cabernet Franc del Veneto della Tenuta Mosole che può essere portato a casa con solo 8 euro. 

Dalla Patagonia argentina proviene invece il Cabernet Franc della Bodega del Fin del Mundo a 31 euro.