Vini Siciliani Confronta Prezzi e Cerca Offerte Vini Sicilia

Vini Siciliani 3714

Biancoviola

Biancoviola

Negozio
Formato 75 cl
Tipologia Bianco
Provenienza Sicilia
Produttore
17,2 €
Catarratto

Catarratto

Negozio
Formato 75 cl
Annata 2016
Tipologia Bianco
Provenienza Sicilia
Produttore
19,5 €
Egesta

Egesta

Negozio
Formato 75 cl
Annata 2016
Tipologia Bianco
Provenienza Sicilia
Produttore
23,5 €
Grillo Verde

Grillo Verde

Negozio
Formato 75 cl
Annata 2016
Tipologia Bianco
Provenienza Sicilia
Produttore
22 €
Krimiso

Krimiso

Negozio
Formato 75 cl
Annata 2016
Tipologia Bianco
Provenienza Sicilia
Produttore
21,5 €
Orange

Orange

Negozio
Formato 75 cl
Annata 2016
Tipologia Bianco
Provenienza Sicilia
Produttore
27,5 €
Anatema

Anatema

Negozio
Formato 75 cl
Annata 2015
Tipologia Rosso
Provenienza Sicilia
Produttore
19,9 €
Contadino

Contadino

Negozio
Formato 75 cl
Annata 2016
Tipologia Rosso
Provenienza Sicilia
Produttore
23 €
Guarini Plus

Guarini Plus

Negozio
Formato 75 cl
Annata 2015
Tipologia Rosso
Provenienza Sicilia
Produttore
22 €
Kaos

Kaos

Negozio
Formato 75 cl
Annata 2014
Tipologia Rosso
Provenienza Sicilia
Produttore
19,9 €
Moretto

Moretto

Negozio
Formato 75 cl
Annata 2016
Tipologia Rosso
Provenienza Sicilia
Produttore
17,2 €
Munjebel

Munjebel

Negozio
Formato 75 cl
Annata 2016
Tipologia Rosso
Provenienza Sicilia
Produttore
39,9 €

Vini Siciliani: Storia, Abbinamenti e Prezzi

La Sicilia è una terra che propone un’offerta enologica ricchissima. Da quest’isola provengono infatti centinaia di vini pregiati e da tavola, da scoprire armati di passione e curiosità. Nero d’Avola, Cerasuolo di Vittoria, Contessa Entellina, i vini dell’Etna, Bianco d’Alcamo, Marsala ed il Passito di Pantelleria sono solo alcuni dei migliori vini siciliani presenti nel panorama enologico regionale.

Storia del vino siciliano

La Sicilia è da sempre una terra estremamente vocata alla viticoltura. Ciò si deve alla ricchezza dei suoli, in cui si alternano pianura, collina e montagna, ed al contributo dato dal clima mediterraneo. Le prime tracce della presenza della vite sull'isola risalgono al 6000 a.c. e solo legate alla leggenda delle lacrime di Dioniso.

A partire dal VII secolo a.c. l’arrivo dei Fenici prima, e di Greci e Romani poi, ha contribuito enormemente all'affermazione di una cultura enologica importantissima che oggi si esprime in un florido settore vitivinicolo capace di produrre oltre 7 milioni di ettolitri all'anno.

I vitigni siciliani bianchi e rossi

Sono tantissime le uve, sia autoctone che internazionali, che riescono ad esprimere al meglio il loro potenziale organolettico crescendo nelle fertili terre isolane. Tra i vitigni coltivati per produrre vini rossi siciliani troviamo gli autoctoni Nero d’Avola, Nerello Cappuccio, Nerello Mascalese e Frappato, ma anche Syrah, Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Merlot.

I vitigni utilizzati per produrre i vini bianchi siciliani, sia secchi che dolci, sono invece gli autoctoni Catarratto, Grecanico, Carricante, Grillo, Inzolia, Damaschino, Malvasia delle Lipari e Zibibbo o Moscato d’Alessandria, oltre al vitigno internazionale Chardonnay che qui dà vita a diversi vini interessantissimi. Le uve a bacca bianca in Sicilia rappresentano il 75% della produzione totale e tra queste il Catarratto è il vitigno bianco più diffuso dell’isola.

Le zone di produzione e i vini siciliani più famosi

La gamma di vini siciliani è estremamente ampia. Si va dal Cerasuolo di Vittoria, l’unico vino rosso siciliano DOCG, all’altro rinomato e tradizionale vino rosso, il Nero d’Avola, passando per il Marsala, vino liquoroso siciliano la cui invenzione si deve al commerciante inglese John Woodhouse.

In totale si contano oltre 120 mila ettari vitati, che fanno della Sicilia la regione con la superficie vitata più estesa, seguita da Veneto, Puglia e Toscana. All'interno di questo territorio vastissimo spiccano ben 23 denominazioni di origine controllata e 7 IGT.

La zona di produzione principale si trova nella parte occidentale dell’isola ed è compresa tra le province di Trapani e Palermo. Qui nascono il vino Marsala, l’Alcamo ed i vini della denominazione Contessa Entellina DOC.

Le isole minori come Lipari e Pantelleria danno il loro contributo con alcuni gioielli come Passito, Moscato e Malvasia.
Nella zona orientale dell’isola vengono invece prodotti i vini Etna DOC, Moscato di Noto e Faro, oltre a molti altri.

Vini siciliani pregiati e le migliori cantine siciliane

Il Cerasuolo di Vittoria DOCG è un pregiato vino siciliano che si caratterizza per il colore rosso rubino chiaro, gli splendidi aromi fruttati di ciliegia e fragola e l’assaggio morbido. Si sposa a meraviglia con piatti a base di carne e selvaggina ma anche con certe pietanze di pesce.

Altri vini pregiati e assolutamente da provare sono il vino bianco siciliano Contessa Entellina DOC Chardonnay, da abbinare a risotti, secondi di pesce e torte salate.

Il vino rosso Etna Rosso DOC è ideale per accompagnare una grigliata di carne mista, ed il Passito di Pantelleria, da abbinare alla pasticceria secca tipica della tradizione siciliana.

Tra le cantine di spicco figurano la Cantina Planeta, una delle più rappresentative del panorama vitivinicolo siciliano, Donnafugata, Florio, Pellegrino, Terre Nere, Nicosia, Cusumano, De Bartoli e Firriato.

Queste aziende sono raggruppate in diverse associazioni e consorzi come il Consorzio di Tutela Vini Sicilia DOC.

Eventi e degustazioni dei vini di Sicilia

Per andare alla scoperta di questo universo di vini vi sono tantissime occasioni, come l’evento Sicilia en Primeur, affascinante festival enologico promosso ogni anno da Assovini Sicilia, o la possibilità di prendere parte ad una visita guidata presso le tantissime cantine distribuite sul territorio siciliano, approfittando quindi dell’occasione per scoprire le bellezze paesaggistiche di questa terra ed il calore della sua gente.

Le degustazioni di vini siciliani direttamente in cantina possono essere organizzate grazie a portali web come Winery Tasting Sicily che promuove l’enoturismo in Sicilia attraverso la proposta di moltissimi percorsi enogastronomici, ma anche consigliando ristoranti, eventi ed enoteche dove poter assaggiare il miglior vino siciliano.

I prezzi dei vini siciliani

Sono oltre 2500 i vini siciliani disponibili sul nostro portale per cui si può facilmente trovare l’etichetta più adatta per ogni occasione, con la possibilità anche di acquistare casse in legno con 6 bottiglie miste per non farsi mancare niente.

Molte cantine propongono il vino Cerasuolo di Vittoria DOCG ad un prezzo che si aggira sui 15 euro. Il prezzo medio dei vini Etna Bianco DOC si aggira invece sui 25-28 euro, stessa fascia di prezzo del vino Chardonnay DOC Contessa Entellina di Donnafugata.

Per una delle migliori bottiglie di vino Marsala Superiore Riserva della cantina De Bartoli si può arrivare a spendere anche 80 euro.

Tra i vini biologici vale la pena provare il Terre Siciliane Bianco IGT Biosfera delle Cantine Pellegrino, vino fresco e piacevolmente sapido in offerta a 29,5 euro.