Sauternes vini 271

Sauternes

Sauternes

Negozio
Formato 0.75 litri
Annata 1992
Tipologia Dolce
Provenienza Bordeaux
47,2 €
Sauternes

Sauternes

Negozio
Formato 0.375 litri
Annata 1994
Tipologia Dolce
Provenienza Bordeaux
Produttore
23,7 €
Sauternes

Sauternes

Negozio
Formato 0.375 litri
Annata 1995
Tipologia Dolce
Provenienza Bordeaux
20,7 €
Sauternes

Sauternes

Negozio
Formato 0.375 litri
Annata 1995
Tipologia Dolce
Provenienza Bordeaux
28 €
Sauternes

Sauternes

Negozio
Formato 0.375 litri
Annata 1996
Tipologia Dolce
Provenienza Bordeaux
20,1 €
Sauternes

Sauternes

Negozio
Formato 0.375 litri
Annata 1996
Tipologia Dolce
Provenienza Bordeaux
21,4 €
Sauternes

Sauternes

Negozio
Formato 0.375 litri
Annata 1996
Tipologia Dolce
Provenienza Bordeaux
Produttore
25,6 €
Sauternes

Sauternes

Negozio
Formato 0.75 litri
Annata 1996
Tipologia Dolce
Provenienza Bordeaux
68,8 €
Sauternes

Sauternes

Negozio
Formato 0.375 litri
Annata 1996
Tipologia Dolce
Provenienza Bordeaux
26,7 €
Sauternes

Sauternes

Negozio
Formato 0.375 litri
Annata 1997
Tipologia Dolce
Provenienza Bordeaux
20,1 €
Sauternes

Sauternes

Negozio
Formato 0.375 litri
Annata 1997
Tipologia Dolce
Provenienza Bordeaux
17,7 €
Sauternes

Sauternes

Negozio
Formato 0.375 litri
Annata 1997
Tipologia Dolce
Provenienza Bordeaux
30,4 €

Sauternes: Storia, Abbinamenti e Prezzi

Sauternes è il nome di uno dei vini simbolo di Francia. Si tratta di una tipologia di vini bianchi dolci ed aromatici nati da uve che vengono attaccate dalla muffa nobile Botrytis Cinerea.

I vini Sauternes nascono nella regione a sud di Bordeaux, tra i comuni di Fargues, Barsac, Preignac, Bommes e Sauternes. In questa zona percorsa dal piccolo fiume Ciron, un affluente della Garonna, il particolare microclima che presenta livelli molto alti di umidità e conseguenti nebbie favorisce lo sviluppo della Botrytis Cinerea, una muffa nobile che attacca le uve facendo prosciugare la polpa degli acini.

Questo porta ad un aumento della concentrazione degli zuccheri ed una diminuzione dell’acidità. I vini che ne nascono risultano dunque unici, per la particolare combinazione di dolcezza ed aromaticità.

La denominazione Sauternes AOC è una delle denominazioni di vino bianco dolce più celebri di Francia e del mondo: comprende i vini passiti prodotti in questa regione con i vitigni Sémillon e Sauvignon Blanc. L’altra caratteristica peculiare nel processo di vinificazione di questa tipologia di vini è la vendemmia, che prevede diversi passaggi in vigna affinché possa essere raccolta tutta l’uva giunta a sovramaturazione completa, processo che può durare da 3 a 5 settimane.

Di norma l’uva principale utilizzata per produrre questo vino muffato è il Semillon (80%), che conferisce rotondità e morbidezza, alla quale viene aggiunta uva Sauvignon Blanc (20%), che dona energia e vigore, ed occasionali piccole quantità di uva Mouscadelle che dona profumi marcati.

Il Re dei Vini Bianchi Francesi Dolci

Il vino francese Sauternes viene generalmente affinato in botti di quercia per circa 18 mesi prima di essere imbottigliato. Si presenta di colore giallo paglierino intenso con importanti sfumature dorate. Con il passare degli anni in bottiglia, che possono essere fino a 15 o 20 essendo un vino particolarmente adatto all’invecchiamento, il colore assume un tono ambrato.

I profumi caratteristici sono quelli dolci di frutta matura, come pesca, ananas e albicocca, a cui si aggiungono i sentori donati dall’affinamento in legno.
In bocca il Sauternes risulta morbido, avvolgente e con un retrogusto leggermente amarognolo.

I vini dolci e muffati come il Sauternes vengono generalmente abbinati a cibi che tendono ad avere le loro stesse caratteristiche organolettiche, in particolare dolcezza e morbidezza.

Gli abbinamenti consigliati sono dunque i dessert, come una crostata di frutta, ma si sposano a meraviglia anche con il foie gras.
Sono molti i formaggi che possono essere degustati in compagnia di un bicchiere di Sauternes, come ad esempio formaggi a pasta molle, cremosi, ma anche piccanti o erborinati. Tra tutti gli abbinamenti spicca quello con il formaggio Roquefort.

Si consiglia di servire i vini Sauternes in piccoli bicchieri a tulipano ad una temperatura di circa 14-16°C.

Il peculiare processo di produzione rende i Sauternes abbastanza cari rispetto alla media.
Tra i più pregiati della denominazione troviamo il Kressmann Sauternes Grande Réserve al prezzo di 26 euro.

Chateau D’Yquem è un vino Sauternes prodotto in quantità limitata che per la sua eccellenza vanta grande fama a livello mondiale. È stato tra i primi vini a venire classificato Premier Grand Cru già nel lontano 1855.
Il prezzo di questo vino può superare facilmente i 300 euro con punte di 790 euro nel caso del Sauternes Chateau D'Yquem annata 2000.