Falesco vini 94

Falesco - Vitiano 2012 Ml. 750

Falesco - Vitiano 2012 Ml. 750

Formato Ml. 750
Annata 2012
Provenienza Umbria
Produttore
7,8 €
Falesco - Vitiano Cabernet 2013 Ml. 750

Falesco - Vitiano Cabernet 2013 Ml. 750

Formato Ml. 750
Annata 2013
Provenienza Umbria
Produttore
9,8 €
Grappa Montiano 50 cl

Grappa Montiano 50 cl

Formato medio (50 cl)
Tipologia Distillati
Provenienza Lazio
Produttore
Vitigno Merlot
24,7 €
Metodo Classico Brut

Metodo Classico Brut

Tipologia Spumanti
Provenienza Lazio
Produttore
Vitigno Roscetto
16,5 €
Metodo Classico Brut magnum

Metodo Classico Brut magnum

Formato magnum (150 cl)
Tipologia Spumanti
Provenienza Lazio
Produttore
Vitigno Roscetto
49,5 €
Tellus Chardonnay 2018

Tellus Chardonnay 2018

Annata 2018
Tipologia Bianchi
Provenienza Lazio
Produttore
Vitigno Chardonnay
9,7 €
Tellus Chardonnay 2018 magnum

Tellus Chardonnay 2018 magnum

Formato magnum (150 cl)
Annata 2018
Tipologia Bianchi
Provenienza Lazio
Produttore
Vitigno Chardonnay
24,2 €
Tellus Chardonnay 2018 magnum in astuccio

Tellus Chardonnay 2018 magnum in astuccio

Formato magnum (150 cl)
Annata 2018
Tipologia Bianchi
Provenienza Lazio
Produttore
Vitigno Chardonnay
29,5 €
Vitiano Bianco 2018

Vitiano Bianco 2018

Annata 2018
Tipologia Bianchi
Provenienza Umbria
Produttore
9,05 €
Soente 2018

Soente 2018

Annata 2018
Tipologia Bianchi
Provenienza Lazio
Produttore
Vitigno Viognier
14,8 €
Ferentano 2016

Ferentano 2016

Annata 2016
Tipologia Bianchi
Provenienza Lazio
Produttore
Vitigno Roscetto
20,6 €
Ferentano 2016 in legno

Ferentano 2016 in legno

Annata 2016
Tipologia Bianchi
Provenienza Lazio
Produttore
Vitigno Roscetto
20,6 €

Falesco: Storia, Abbinamenti Vini e Prezzi

La cantina Falesco, fondata negli anni sessanta da Antonio e Domenico Cotarella, produce vini d’indiscutibile fascino in un vasto territorio a cavallo tra Lazio ed Umbria. Dalla sede di Montecchio escono ogni anno oltre 2,5 milioni di bottiglie, che hanno portato l’azienda vinicola a proporsi come ambasciatrice del vino italiano del mondo.

I figli di Domenico, Renzo e Riccardo Cotarella, nel 1979 hanno ufficialmente dato vita alla cantina Falesco nella sua veste moderna. Le conoscenze e la passione tramandate all’interno di questa famiglia di generazione in generazione hanno portato i fratelli Cotarella a formarsi ed affermarsi come enologi di alto livello, capaci di trasformare una piccola azienda vitivinicola a carattere famigliare in una delle più importanti cantine del Centro Italia.

Nel 2004 è stata inaugurata una moderna cantina di oltre 10.000 mq nel comune di Montecchio, a pochi chilometri da Orvieto. Ciò ha portato i vini Falesco a compiere un ulteriore salto di qualità, e per la viticoltura dell’Alto Lazio si tratta di un ritorno a glorie passate.

I possedimenti aziendali si estendono per circa 360 ettari vitati, distribuiti sulle colline tra il Lago di Bolsena nel Lazio e la città di Orvieto in Umbria. Si tratta di un territorio storicamente adatto alla viticoltura grazie alle condizioni climatiche ed alle caratteristiche del terreno.

La storica tenuta nei pressi di Montefiascone, non lontano dal Lago di Bolsena, presenta un suolo di origine vulcanica, ricco di fosforo e potassio, che ben si presta alla coltivazione di vitigni autoctoni quali Roscetto, Aleatico, Trebbiano e Malvasia, oltre ad alcune varietà internazionali, come Merlot, Syrah e Viognier. La nuova cantina di Montecchio, in Umbria, è circondata da filari di uve Merlot, Cabernet, Sangiovese, Verdicchio e Vermentino.
Questa zona è caratterizzata da un clima molto freddo d’inverno e caldo d’estate, ed un suolo argilloso e calcareo.

Grandi Vini e Nuovi Classici tra Lazio e Umbria

I vini Falesco sono contraddistinti da una buona longevità e da uno stile moderno, che conquista il palato sia dei consumatori che dei critici. Alcune delle principali etichette prodotte sono Le Poggere e Montiano, tra i rossi, e Ferentano tra i bianchi, oltre ai vini della linea Tellus, come il Syrah. La riscoperta del vitigno autoctono a bacca bianca Roscetto, ha portato alla creazione dell’etichetta Est! Est!! Est!!! che si propone come un vino bianco dal carattere deciso e moderno.

Il grande classico della famiglia Cotarella è il Marciliano Umbria Rosso Igp, che riunisce in sé le migliori caratteristiche delle uve Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc. È un vino rosso rubino scuro, caldo e avvolgente, capace di sprigionare note di frutti rossi e spezie, che fanno da preludio ad una trama tannica delicata e gentile.

Una delle linee più rinomate di Falesco è inoltre quella dei vini Vitiano. Si tratta di etichette innovative sia per il gusto che per il design. Tra di esse troviamo il Vitiano Grechetto, il Vitiano Vermentino ed il Vitiano Rosso. Il Falesco Vitiano Rosso è in particolare uno dei più importanti prodotti aziendali. Rosso giovane e duttile, di colore rubino, dal sapore deciso e con un ricco finale armonico, da abbinare ad una bella grigliata di carne.

Il Marciliano è il classico vino da tutto pasto. Eccezionale in particolare l’abbinamento con cacciagione e formaggi stagionati. Stesso discorso anche per l’altra punta di diamante della cantina, il vino rosso Montiano, che si sposa alla perfezione anche con un brasato di manzo. Per quanto riguarda i bianchi, la cru rappresentata dal Ferentano, vino a base di uve Roscetto vinificate in purezza, è la compagnia ideale per risotti, arrosti di carne bianca, verdure gratinate e salumi. La Cantina Falesco propone anche spumanti metodo classico, ed il singolare Passito Igp Passirò, da riservare per il momento del dessert.

Falesco è in grado di proporre vini di qualità a prezzi bassissimi. Per una bottiglia di Est! Est!! Est!!! o di vino rosso Le Poggere si parte da meno di quattro euro. Difficile trovare di meglio.
In generale il prezzo medio dei vini Falesco si attesta sui 7/8 euro. In questa fascia di prezzo sono comprese le etichette della linea Tellus ed alcuni prodotti di nicchia come il Soente a base di uve Viognier. Per portarsi a casa i due migliori prodotti della cantina, ovvero i vini rossi Marciliano e Montiano, bisogna mettere in preventivo una spesa di circa 35/40 euro a bottiglia. Ne varrà sicuramente la pena.