Fantini Farnese vini: 35

Primitivo di manduria
Prezzo
24,5
Nome

Primitivo di manduria "il bacca" luccarelli-farnese 2013

Tipologia Vini#Vini Rossi Provenienza Puglia Annata 2013 Produttore
Don Camillo Sangiovese Terre di Chieti Igt 2010 Fantini-Farnese
Prezzo
12,5
Nome

Don Camillo Sangiovese Terre di Chieti Igt 2010 Fantini-Farnese

Annata 2010 Produttore
Doppio Magnum Edizione Cinque Autoctoni Rosso Vdt 2010 Fantini-Farnese
Prezzo
150
Nome

Doppio Magnum Edizione Cinque Autoctoni Rosso Vdt 2010 Fantini-Farnese

Annata 2010 Produttore
Edizione 15 Cinque Autoctoni Rosso 2013 Fantini-Farnese
Prezzo
25,9
Nome

Edizione 15 Cinque Autoctoni Rosso 2013 Fantini-Farnese

Annata 2013 Produttore
Edizione Grappa di Cinque Autoctoni Fantini-Farnese
Prezzo
35
Nome

Edizione Grappa di Cinque Autoctoni Fantini-Farnese

Produttore
Magnum Edizione Cinque Autoctoni Rosso Vdt 2009 Fantini-Farnese
Prezzo
79
Nome

Magnum Edizione Cinque Autoctoni Rosso Vdt 2009 Fantini-Farnese

Annata 2009 Produttore
Montepulciano d’Abruzzo Casale Vecchio Doc 2010 Fantini-Farnese
Prezzo
12,5
Nome

Montepulciano d’Abruzzo Casale Vecchio Doc 2010 Fantini-Farnese

Annata 2010 Produttore
Montepulciano dAbruzzo Colline Teramane Docg 2010 Fantini-Farnese
Prezzo
16,9
Nome

Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane Docg 2010 Fantini-Farnese

Annata 2010 Produttore

Fantini Farnese: Storia, Vini Abruzzesi Abbinamenti e Prezzi

Fantini Farnese è una delle più illustri cantine abruzzesi. Nelle sue tenute alle pendici della Majella sono coltivati i principali vitigni autoctoni abruzzesi che vengono impiegati nell’elaborazione di Montepulciano d’Abruzzo, Pecorino ed Edizione Cinque Autoctoni. Vini dal carattere deciso, come la splendida regione da cui provengono.

Fantini Farnese nasce dall'acquisizione della cantina Fantini da parte di Farnese Group, uno dei più importanti conglomeranti vinicoli italiani con sede a Ortona, che comprende al suo interno ben 7 differenti cantine, tra cui Caldora, Vigneti del Vulture e Cantine Cellaro, tra le altre. La produzione attuale di vini Farnese supera le 16 milioni di bottiglie, per la maggior parte esportate all’estero, con un fatturato globale in costante crescita. Il riconoscimento allo splendido lavoro operato dalla cantina Fantini Farnese sono i premi e gli elogi ricevuti da parte degli esperti del settore come la nomina per due anni consecutivi (2016 e 2017) a “Best Italian Producer” da parte di Luca Maroni, uno dei più noti eno-critici italiani.

I pregiati vini Fantini Farnese vengono elaborati con le uve coltivate nella valle del Farneto, zona riconosciuta internazionalmente per la propria tradizione enologica. Una volta vendemmiate le uve vengono processate nelle cantine che si trovano all’interno dell’impareggiabile scenario del Castello Caldora, situato nel territorio del comune di Ortona. In questi stessi luoghi i vini Fantini Farnese vengono affinati ed invecchiati fino ad essere pronti per la loro distribuzione nei migliori mercati del mondo.

Fantini Farnese: Vini Bianchi, Rossi e Rosati di prima scelta

Tra i più rappresentativi vini aziendali spiccano l’Opi Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Docg Riserva e l’Edizione Cinque Autoctoni. Il primo è il più classico vino rosso abruzzese ed uno dei più apprezzati a livello regionale. Si presenta con un colore rosso granato ed un profumo intenso e persistente di spezie, tabacco e liquirizia. Al palato risulta un vino corposo, ma allo stesso tempo morbido ed equilibrato. Il Vino Rosso Edizione Cinque Autoctoni è un vino eccezionale nato dall’ambizioso progetto di assemblare le uve di Montepulciano, Primitivo, Sangiovese, Negramaro e Malvasia Nera. Il risultato è un vino strutturato ed avvolgente in grado di far impazzire di gioia le nostre papille gustative.

Il Montepulciano d’Abruzzo è generalmente un vino dalla gradazione alcolica elevata (14%) che va servito ad una temperatura di 18°-20° in abbinamento a primi piatti ricchi, carni rosse e formaggi di media e lunga stagionatura. Il vino Edizione Cinque Autoctoni va riservato per selvaggina e sughi robusti, ma può essere apprezzato anche come vino da meditazione. Se preferite un bianco, il Pecorino Opi Terre di Chieti Igt è eccellente per un aperitivo leggero e fresco, mentre il vino Cococciola Casale Vecchio, proveniente dall’omonimo vitigno autoctono, è un vino fresco che si può apprezzare anche fuori dai pasti.

In genere il prezzo dei vini Fantini Farnese si attesta sui 20 euro, o non lontano da questa cifra. Vedi il caso del Cinque Autoctoni Edizione 16, disponibile online a 22,3 euro e del Primitivo Il Bacca in offerta a 21,3 euro. Più economici risultano i vini della collezione Casale Vecchio. Sia il Montepulciano d’Abruzzo che il Pecorino si possono acquistare per meno di 10 euro. Il vino Opi Montepulciano d’Abruzzo Riserva è stato recentemente premiato con la medaglia d’oro al Concours International de Lyon 2017. Potete portarvi a casa questa prestigiosa bottiglia per solo 25,5 euro. Un affare da non perdere.