Albino Armani vini: 14

Lugana
Prezzo
10,9
Nome

Lugana

Tipologia Bianco Provenienza Veneto Annata 2016 Produttore
Recioto
Prezzo
20,5
Nome

Recioto

Tipologia Dolce Provenienza Veneto Annata 2013 Produttore
Prosecco DOC Extra Dry
Prezzo
10,9
Nome

Prosecco DOC Extra Dry

Tipologia Champagne e Spumante Provenienza Friuli Venezia Giulia Produttore
Recioto della Valpolicella DOCG
Prezzo
20,5
Nome

Recioto della Valpolicella DOCG

Tipologia Dolce Provenienza Veneto Annata 2013 Produttore
Spumante Metodo Classico Ribolla Gialla Brut
Prezzo
19,3
Nome

Spumante Metodo Classico Ribolla Gialla Brut "Tenuta Sequals"

Tipologia Champagne e Spumante Provenienza Friuli Venezia Giulia Produttore
Trentino Gewürztraminer DOC
Prezzo
10,6
Nome

Trentino Gewürztraminer DOC

Tipologia Bianco Provenienza Trentino Annata 2016 Produttore
Trento Brut Doc
Prezzo
21,3
Nome

Trento Brut Doc "Clè" Metodo Classico 2013

Tipologia Champagne e Spumante Provenienza Trentino Annata 2013 Produttore
Valdadige Terradeiforti Casetta DOC
Prezzo
12,3
Nome

Valdadige Terradeiforti Casetta DOC "Foja Tonda"

Tipologia Rosso Provenienza Trentino Annata 2013 Produttore

Albino Armani: Storia, Abbinamenti Vini e Prezzi

Albino Armani è una cantina con alle spalle quattrocento anni di storia e di passione per il vino. Dietro questo marchio storico troviamo una realtà dinamica, in grado di evolversi nel corso dei secoli e di adeguarsi ai gusti dei consumatori moderni, senza perdere il legame con le proprie radici. Il risultato è una produzione che spazia dall’Amarone della Valpolicella Classico al Gewürztraminer Trentino Doc e perciò in grado di conquistare i palati più raffinati.

Le origini di questa avventura vanno ricercate nel 1607, quando il 7 dicembre di quell'anno, Domenico Armani, capostipite di questa grande dinastia di viticoltori, appose la propria firma su di un documento notarile che certificava il passaggio di proprietà di alcuni terreni piantati con “arbori a vigne” situati nella Valle dell’Adige. Da quel momento iniziò l’epopea della famiglia Armani, viticoltori per tradizione. L’attuale custode di questa tradizione è Albino Armani, che ha saputo guidare con grande caparbietà la propria cantina nel nuovo millennio. Ai suoi sforzi ed alle suo conoscenze si deve l’attuale successo di questa azienda agricola.

Pur non rinnegando le proprie origini trentine, dal 1962 il centro nevralgico delle operazioni della cantina Albino Armani si è spostato nel paese di Dolcè, in provincia di Verona. Nell'ampia sede centrale trovano spazio la cantina, il fruttaio, un laboratorio e la sala di degustazione in cui poter assaporare i suoi deliziosi vini. Nel corso degli anni l’azienda ha allargato i propri possedimenti ed è arrivata oggi a gestire 5 tenute.

Oltre a quella già citata di Dolcè, troviamo: Vallagarina in Trentino, zona contraddistinta dalle forti escursioni termiche tra il giorno e la notte; i preziosi vigneti della Valpolicella nei pressi di Marano, con una perfetta esposizione al sole; la tenuta di Casa Belfi nella Marca Trevigiana, da cui nascono i vini biologici; e la cantina situata nel cuore della Grave Friulana dove vengono coltivati vitigni autoctoni ed internazionali. In tutto fanno 220 ettari di vigneti per una produzione annua che supera il milione di bottiglie.

I Vini di Armani: dall'Amarone al Foja Tonda

Da questa grande varietà di territori nascono vini dalla tipicità inconfondibile, sia che si tratti di monovitigni come il Pinot Nero Doc, grandi classici della produzione vinicola italiana come l’Amarone ed il Recioto della Valpolicella Docg, o invitanti bollicine come quelle dello Spumante Trento Doc Clè. Una delle più importanti produzioni aziendali è senza dubbio l’Amarone della Valpolicella Classico Docg, rosso equilibrato e strutturato, elaborato a partire dalle uve dei vitigni autoctoni veneti Corvina, Corvinone e Rondinella. L’Amarone di Albino Armani si presenta nel suo sfolgorante colore rosso rubino intenso. Il bouquet è ricco di profumi di frutta rossa e spezie, mentre in bocca il vino risulta caldo ed avvolgente, con punte di acidità che gli regalano una buona freschezza.

Gli abbinamenti consigliati per vini corposi come l’Amarone sono i piatti strutturati, includendo secondi a base di carne rossa e formaggi stagionati. Un altro vino rosso della casa, il Nera dei Baisi, può invece accompagnare egregiamente tutto il pasto, esaltandosi in particolare con le carni bianche. Un vino molto aromatico come il Gewürztraminer va riservato per l’aperitivo, mentre il vino trentino Ribolla Gialla nella versione Spumante si presta ad accompagnare stuzzichini e piatti a base di frutti di mare. Una delle etichette più singolari di Albino Armani è il Valdadige Terradeiforti Doc Foja Tonda, a base di uve Casetta, vitigno autoctono della Valle dell’Adige riscoperto solo da pochi anni grazie al lavoro di ricerca e sperimentazione della cantina. Il vino rosso che ne nasce si fa apprezzare in abbinamento a brasati, carni al sugo e cacciagione.

Il Foja Tonda si trova in offerta nelle migliori enoteche online a 12,3 euro. Altri vini di Albino Armani con un eccellente rapporto qualità/prezzo sono il Lugana Doc Pracarello a 11,6 euro ed il Veneto Corvina Igt a 10,1 euro. I grandi vini della Valpolicella prodotti da questa cantina hanno prezzi in linea con quelli della concorrenza. Troviamo il Recioto della Valpolicella Docg, vino dolce passito, a 20 euro, mentre l’Amarone della Valpolicella Classico Docg ha un prezzo di 28,6 euro per l’annata 2011. Scoprite le migliori offerte ed i prezzi del vino Albino Armani grazie al nostro motore di ricerca.